Il piacere di andare al mare in bicicletta

Pubblicato il 13 Gennaio 2012

A partire dal 2008 nel ponente ligure tra Sanremo e Santo Stefano al mare, cittadini e turisti hanno finalmente la possibilità di muoversi liberamente in bicicletta per andare in giro o recarsi al mare, senza rischiare la vita percorrendo l'Aurelia. 

Tutto questo è stato possibile perchè da quando la ferrovia è stata spostata a monte, liberando queste cittadine dai binari del treno, si è deciso di adibire l'ex sede ferroviaria a pista ciclopedonale. I primi tratti sono stati aperti per l'estate del 2008: da Sanremo, bagni Morgana alla vecchia stazione di Arma di Taggia, e da Santo Stefano al mare a San Lorenzo. Per l'estate 2009 poi sono stati aperti 2 nuovi ulteriori tratti: dalla vecchia stazione di Sanremo alla galleria di Capo Nero e da Santo Stefano alla stazione di Arma di Taggia. Infine nel 2011 la pista ciclabile è stata aperta tra Arma di Taggia e San Lorenzo al mare, quindi ora è un tratto continuo di circa 22 km, interrotto soltando dal cantiere del parcheggio ad Arma di Taggia.

Manca soltanto la galleria che unisce Sanremo ad Ospedaletti per ricoprire i 2 chilometri che mancano per il completamento della pista ciclabile, così come originariamnete progettata, per un totale di circa 24 km. Spero trovino presto i fondi!

Pista-Ciclabile-34.JPG

Un percorso adatto a tutte le età

La pista ciclabile è molto facile da percorrere poichè prevalentemente si trova in zone pianeggianti. Ci sono solo un paio di salite in corrispondenza di Bussana e tra Santo Stefano e San Lorenzo, ma la pendenza è molto ridotta.
Il tratto di pista ciclabile offre delle vedute del mare molto particolari e suggestive: spesso vado in bici con la macchina fotografica in mano per immortalare questo spettacolo. Inoltre è molto suggestiva l'idea di percorrere anche le vecchie gallerie del treno! Attualmente ce ne sono ben 3: due tra Sanremo e Arma 
e una tra Santo Stefano e San Lorenzo. In futuro dovrebbero aprire anche la galleria di Capo Nero, e in questo modo si potrà arrivare in bici fino ad Ospedaletti. 

Pista-Ciclabile-20.JPG

L'ccessibilità è ottima grazie ai numerosi passaggi che sono stati aperti per facilitarne l'immissione in bicicletta. In particolare molti accessi sono stati fatti in corrispondenza delle spiagge. In diversi punti strategici della pista ciclabile (tra cui le ex stazioni di Arma Sanremo) è possibile noleggiare bici, tandem, pattini ecc.

In estate la pista è un ottimo percorso da effettuare per andare al mare, non solo in bici, ma anche a piedi, con pattini, skate ecc. E' anche un bel luogo di ritrovo per andare a correre insieme con una vista sul mare. Prevalentemente tutti sono abbigliati da mare, però consiglio di portarsi una giacchina per i tratti di galleria, soprattutto per quella di Santo Stefano che è lunga 1,5 km (5 minuti in bici e 20 a piedi circa).

 

L'unica pecca della pista ciclabile a mio avviso è che spesso i pedoni dimenticano di avere una corsia riservata e tendono ad invadere le corsie della pista ciclabile......

Da quando è stata aperta le abitudini di tanbti sono cambiate: al mare le persone vanno in bici e usano molto meno la macchina. Inoltre la pista è percorsa molto anche durante l'anno sia a piedi che in bici, skate o risciò, anche grazie al servizio di nolo di bici, risciò, tandem ecc.

E' un'esperienza da non perdere assolutamente: si unisce l'attività sportiva al piacere di avere al proprio fianco il mare in ogni momento. Se capitate a Sanremo o dintorni non potete evitare di percorrerla; soprattutto per la vista privilegiata sul mare!

Pista Ciclabile 46

Scritto da macosanepensi

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post