Apple Maps rappresentano un mondo un po'...distorto

Pubblicato il 21 Settembre 2012

http://cultofmac.cultofmaccom.netdna-cdn.com/wp-content/uploads/2012/09/brooklyn.jpgTra le tante novità introdotte dal nuovo sistema operativo per iPhone e iPad (iOS6), Apple ha deciso di sostituire le Mappe della concorrente Google con le Apple Maps, sviluppate dalla casa di Cupertino in collaborazione con TomTom. iOS ha fatto il suo debutto 2 giorni fa alle 19, ma già sono iniziate le segnalazioni da parte degli utenti riguardo le tante imperfezioni delle nuove mappe.

In particolare sono stati evidenziati errori nel segnalare le posizioni, ponti crollati (come nell'immagine a fianco) e monumenti scomparsi (tra le altre viene segnalata la sparizione della Statua della Libertà a New York).

In attesa di avere news da Apple che starà sicuramente lavorando per sistemare le numerose falle segnalate, se volete vedere una galleria di tutte le imperfezioni riscontrate nelle mappe, è stato creato l'account Tumblr "The Amazing iOS 6 Maps". Su Twitter invece potete visualizzare le immagini utilizzando l'hashtag #iOS6pocalypse.

In ogni caso se appartenete al gruppo di delusi che nelle ultime 48 ore sta rimpiangendo le Google Maps su iPhone, non disperate: a quanto sembra la stessa Google ha già provveduto a sviluppare un'app specifica da scaricare dall'AppStore, occorre solo aspettare che venga approvata dal team Apple. (fonte: 9to5mac.com)

 


Scritto da macosanepensi

Con tag #Mondo Apple

Repost 0
Commenta il post