Amazon ha brevettato... l'airbag per smartphone e tablet

Pubblicato il 17 Dicembre 2012

Quando ho letto questo titolo su nbcnews all'inizio non ci volevo credere, mi sembrava un'idea un po' folle. Però ripensandoci, se paragoniamo la resistenza dei nuovi smartphone con quella dei nostri vecchi telefoni cellulari normali non c'è proprio paragone. Ricordo ancora il giorno in cui il mio fedele Nokia 8210 è caduto dalla mia tasca e giù dalla tromba delle scale del primo piano: telefono sportello e  batteria erano in 3 diversi angoli dell'atrio, ma una volta rimontato non dimmostrava ammaccature ed ha continuato a funzionare benissimo, per altri 3 anni. Possiamo dire la setssa cosa su uno smartphone? non credo proprio, vista la gran quantità di iPhone che vedo ultimamente in giro con il display rotto. 

Per proteggere smartphone e tablet, Amazon ha ideato un sensore in grado di capire quanto il dispositivo sta cadendo oppure si sta avvicinando ad un pericolo (a quanto pare dovrebbe perfno essere in grado di calcolare l'entità del danno), viene attivato un meccanismo che lo gira in modo da farlo atterrare dal lato dell'airbag stesso, preservando in questo modo il delicato display. Qui in basso ecco un disegno di come dovrebbe essere questo airbag.

http://msnbcmedia1.msn.com/j/streams/2012/February/120220/58825-ToddBishop87AB20E4-B7AB-980A-AD5A-913F057B943F.streams_desktop_medium.jpg

Tra gli ideatori di questo Airbag risulta anche Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon. 

Al momento si tratta solo di un brevetto, sono molto curiosa di vedere se/come verrà realizzato però.

Scritto da macosanepensi

Con tag #Gadget

Repost 0
Commenta il post

mara 12/18/2012 20:00

ma dai non ci posso credere: di tutto e di più